*
facebook

FOYER DELLA DANZA - TRIBUTO AL MAESTRO OLANDESE HANS VAN MANEN, IL MONDRIAN DEL BALLETTO
5 INCONTRI DEDICATI AI PROTAGONISTI DELLA STAGIONE DI DANZA


Prossimi spettacoli
27/02/2018 Sala Medievale Teatro Sociale ore 18.00


Martedì 27 febbraio 2018 ore 18
Sala Medioevale Teatro Sociale – Trento

TRIBUTO AL MAESTRO OLANDESE HANS VAN MANEN, IL MONDRIAN DEL BALLETTO
Conduce: Maria Luisa Buzzi

INGRESSO LIBERO


In occasione dello spettacolo Homage a van Manen della Compagnie Introdans


Ha compiuto ottantacinque anni nel 2017 ed è tuttora in attività il più importante coreografo olandese. Un percorso artistico costellato da una diversità di eventi quello di Hans van Manen: cambi di passo e direzione, passioni fulminee per questo o quel soggetto sottoposto al suo acuto sguardo, successi e riconoscimenti. Ballerino, coreografo e apprezzato fotografo ha giocato incessantemente a scacchi con il proprio talento mai bloccato in una sola casella. I suoi balletti, frutto di una sapiente combinazione di tecnica accademica e modern dance, di ironia e sensualità, sono in repertorio in più di cinquanta compagnie al mondo. Centoventi i titoli creati da quanto nel 1957 ha fatto il suo debutto autoriale con Feestgericht. Dal 1961 ha alternativamente lavorato con le due maggiori compagnie olandesi: il Nederlands Dans Theatre di cui è stato anche co-direttore, e il Dutch National Ballet di cui è attualmente ‘coreografo residente’. Anche Introdans, terza compagnia per grandezza del Paese, in scena a Trento, vanta una ventina di suoi balletti. Soprannominato il Mondrian del balletto e il Versace della danza, Van Manen non ha mai amato raccontare storie. La sua arte del movimento è formale, austera stemperata da una buona dose di elegante erotismo.


Maria Luisa Buzzi
Direttore responsabile della storica rivista Danza&Danza e del portale danzaedanzaweb.com, in qualità di giornalista e critico di danza ha collaborato con la Televisione della Svizzera Italiana per diverse edizioni dell’Eurovisione dei Giovani Danzatori, con il mensile lifestyle V&S_saper vivere, saper viaggiare, con il portale Mediaset Tgcom. Autrice di diversi saggi sulla danza, è docente di Storia della Danza presso Accademie e Università italiane. Cura programmi di sala sulla danza e il balletto per diversi teatri e festival italiani.

27/02/2018
Sala Medievale Teatro Sociale
ore 18.00

INGRESSO LIBERO

Introdans e Hans van Manen, binomio scintillante e imperdibile. Una delle compagnie contemporanee più importanti del vecchio continente, con sede ad Arnhem, celebra il genio coreografico più prolifico del suo paese: Hans van Manen. Un trittico di suoi lavori effervescenti scelti tra gli oltre venti brani del maestro in repertorio della compagnia in occasione del suo ottantacinquesimo compleanno (festeggiato a luglio 2017). Dodici danzatori in coloratissime tute sfilano in un crescendo di combinazioni coreografiche pulsanti nelle Polish Pieces su musica di Górecki, mentre l’approccio è più composto nel brano In and Out su canzoni di Laurie Anderson e Nina Hagen. Chiusura con Black cake, una festa di compleanno elegante e al tempo stesso pop intrisa di bollicine e champagne.

HOORAY FOR HANS!

Omaggio a Hans van Manen

Introdans

coreografia Hans van Manen, costumi Keso Dekker, musiche H. M. Gorecki, L. Anderson, N.Hagen, P.I. Tchaikowsky


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale. Ulteriori informazioni
Centro Servizi Culturali S.Chiara - Via S. Croce, 67 - 38122 Trento
Numero verde: 800 013952 - Punto informativo Auditorium 0461/213834 - info@centrosantachiara.it
Codice Fiscale: 96017410224 - Partita IVA 01272950229 - PEC: centrosantachiara@pec.it