{{titolo}}

Ultimo spettacolo
04/09/2010 Piazza Cesare Battisti - Trento ore 20.30


Centro Servizi Culturali S. Chiara – Pro Cultura Trento – Gulliver Studio
presentano
XXII°
PREMIO P. PAVANELLO
SERATA FINALE SABATO 4 SETTEMBRE 2010 - TRENTO
Piazza C. Battisti – ore 20.30
“Ospite in Concerto”
Ginevra di Marco Band 22° PREMIO P. PAVANELLO: SELEZIONATI GLI OTTO FINALISTI !!!
Sono stati scelti, dopo un lavoro di ascolto e di preselezioni durato circa un mese e tutt’altro che facile per la Giuria, gli 8 finalisti che, Venerdì 4 Settembre nella particolare cornice di Piazza C. Battisti a Trento, si contenderanno la vittoria nella 22a Edizione del  Premio Paolo Pavanello, il concorso per giovani cantautori più longevo sia del panorama provinciale che di quello nazionale. Un premio, Il Pavanello, consolidato e capace di mantenere viva e ben chiara la sua identità e la sua specificità dimostrata in quasi due decenni e oltre di vita. Un lungo cammino dove è sempre riuscito, se pure fra mille difficoltà, a resistere a tutte quelle tentazioni ed a quei richiami da parte del mondo commerciale della musica italiana, ai tranelli delle multinazionali musicali, alle false promesse dei produttori discografici rampanti ed alle scorciatoie di quei contenitori di pericolose illusioni e di cultori dell’apparenza come i vari X Factor e Amici. Un Premio, però, capace  di stare al passo con i tempi, resistendo e rinnovandosi, come testimonia, fra l’altro, la più che positiva esperienza del nuovo progetto, avviato quest’anno, denominato “Aspettando Pavanello”. Un Progetto che si sviluppa nell’arco di tempo che passa fra un’edizione e l’altra del Pavanello (si ricorda che da due edizioni la scadenza è diventata biennale) e che per il suo debutto ha visto proporre i concerti e gli incontri con i cantautori americani Dirk Hammilton e Willie Nile, la magica serata al Teatro Sociale con Mannarino e la sua brillante band, oltre all’esclusivo e partecipato incontro, fra musica e parole, con Enrico De Angelis (Direttore Artistico del Premio Tenco) del 30 Giugno scorso.
Insomma, anche in tempi duri e bui come quelli che sta vivendo il mondo della musica e della cultura in Italia, il Premio Pavanello ha scelto la strada dell’impegno e della continuità, della formazione e della ricerca, della conoscenza e dell’esperienza, della sperimentazione e della memoria. Trasformando le difficoltà e gli sforzi del “resistere”, in bisogno e voglia di “esistere”. Ecco i nomi degli 8 finalisti e dei brani in concorso:
Nagaila Calori - Seriate (BG) –
con i brani: “Luce negli occhi” e “Sorda (come una campana)”
Mattia Capitini – Bussolengo (VR) –
con i brani: “I sogni” e Albero d’Inverno”
Maria Devigili – Giovo (TN) –
con i brani: “Lontano” e “La voce delle maree”
Glauco Gabrielli – Trento –
con i brani: “”Grisou” e “Solubile”
Andrea Labanca – Milano –
con i brani: “Passannante” e “Ridi di me”
Antonella Malacarne - Comano Terme (TN) –
con i brani: “Parte di te” e “Prigione fragile”
Corrado Nascimbeni – Trento –
con i brani: “Il Fiume” e “Tre diamanti”
Giacomo Scudellari – Ravenna –
con i brani: “Niente da fare” e “Lontano da me” “Ospite in Concerto” della finale sarà Ginevra di Marco: accompagnata dalla Band per una tappa speciale del suo tour estivo, chiusura di tutto riguardo per la Serata Finale del Premio P. Pavanello:  la singolare artista proporrà uno spettacolo molto coinvolgente, in bilico fra musica etnica, tradizione popolare e cantautorato di qualità.
Ginevra Di Marco in concerto
un progetto di Stazioni Lunari
Formazione:
Ginevra Di Marco – voce
Francesco Magnelli - piano e magnellophoni
Andrea Salvadori - chitarra e tzouras
Luca Ragazzo – batteria

http://www.ginevradimarco.com/
Ingresso gratuito

Stampa