“INTENDAMI CHI PUÒ, CHE M’INTEND’IO”

MusicAntica

Ultimo spettacolo
23/09/2011 Trento - Castello del Buonconsiglio 21,00


“INTENDAMI CHI PUÒ, CHE M’INTEND’IO”
Viaggio musicale, fra sacro e profano, nei labirinti
del genio frescobaldiano
Jenny Campanella soprano
Luca Guglielmi clavicembalo e organo

PARTE PRIMA (CEMBALO)
“Non senza fatiga si giunge al fine”
Aria detta la frescobalda (1627)
Toccata Nona (1615)
Ancidetemi pur d’Archadelt passaggiato (1627)
Cento Partite sopra Passacagli (1637)
Voi partite mio sole - Canto solo
(Secondo Libro d’Arie Musicali, 1630)
Vanne, ò carta amorosa - Canto solo
(Secondo Libro d’Arie Musicali, 1630)
Se l’onde, ohime, che da quest’occhi - Canto solo
(Primo Libro d’Arie Musicali, 1630)
Così mi disprezzate (Aria di Passagaglia) - Canto solo
(Primo Libro d’Arie Musicali, 1630)
PARTE SECONDA (ORGANO)
“Chi questa Bergamasca sonarà non pocho imparerà”
Hinno Ave Maris stella (1627) [in alternatim]
Aspice Domine - Canto solo
(Liber Secundus diversarum modulationum, 1627)
Deus noster refugium, & virtus - Canto solo
(Liber Secundus diversarum modulationum, 1627)
Sonetto spirituale. Maddalena alla Croce.
(Primo Libro d’Arie Musicali, 1630)
Quinta Toccata sopra i pedali per l’organo, e senza (1627)
Toccata Terza Per l’organo da sonarsi alla levatione (1627)
Canzona Quarta (1627)
Bergamasca (1635)
CENTRO SERVIZI CULTURALI S. CHIARA
via Santa Croce, 67
38100 TRENTO
Tel. 0461-213811
N. verde 800 013952

INGRESSO LIBERO A TUTTI GLI APPUNTAMENTI




Stampa
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale. Ulteriori informazioni