LOADING...

News: Cristiana Morganti porta al Sociale il suo omaggio a Pina Bausch

06 Dicembre, 2022

Nuovo appuntamento con la Stagione di danza programmata dal Centro Servizi Culturali S. Chiara al Teatro Sociale di Trento. Nello specifico, si tratta però di un doppio appuntamento che vedrà protagonista la danzatrice e coreografa Cristiana Morganti, impegnata con un personale omaggio a Pina Bausch. 

Per più di vent'anni storica interprete del Tanztheater di Wuppertal, sabato 10 (alle ore 18) e domenica 11 dicembre (alle ore 16) Cristiana Morganti salirà sul palco del Sociale con Moving with Pina, una conferenza danzata sulla poetica, la tecnica e la creatività di Pina Bausch. Un viaggio nell'universo dell'indimenticata coreografa tedesca, visto dalla prospettiva del danzatore. 
Com’è costruito un assolo? Qual è la relazione dell’emozione con il movimento? Quand’è che il gesto diventa danza? Qual è la relazione tra il danzatore e la scenografia? E soprattutto, come si crea il misterioso e magico legame tra l’artista e il pubblico? 
Eseguendo dal vivo alcuni estratti del repertorio del Tanztheater, Cristiana Morganti racconta il suo percorso artistico e umano con la grande coreografa tedesca e ci fa scoprire quanta dedizione, fantasia e cura del dettaglio sono racchiusi nel linguaggio di movimento creato da Pina Bausch.

Da più di dieci anni, ormai, Cristiana Morganti porta in giro per il mondo con grandissimo successo quello che Leonetta Bentivoglio ha definito come un «piccolo-grande omaggio a Pina Bausch». «Il suo “Moving with Pina” – ha scritto ancora la stessa Bentivoglio - si auto-definisce una «conferenza danzata»: presenta estratti del repertorio del Tanztheater, decompone la struttura degli assoli, parla del rapporto tra emozione e movimento nelle coreografie di Pina Bausch. Insegna, spiega, trasmette. Però Cristiana non ha mai la supponenza di una conferenziera: è un’artista empatica, maliziosa e dotata di humour. Ha compreso veramente il mondo di Pina, vivendolo con la mente, le emozioni e con il corpo. Ma ce lo narra come se per noi fosse un ambiente naturale, “semplicemente” da ritrovare, e lei ci stesse conducendo, con amicizia e confidenza, dentro una genuina parte di noi stessi: un luogo riconoscibile e importante, abitato dal tempo dei sogni e delle fiabe».

Di e con Cristiana Morganti, lo spettacolo è prodotto da il Funaro-Pistoia ed è stato realizzato con l’appoggio e il sostegno della Pina Bausch Foundation-Wuppertal.

Foyer del teatro

Tornano quest’anno gli appuntamenti dedicati agli approfondimenti con i protagonisti della Stagione 22-23.
Al termine dello spettacolo di sabato 10 dicembre Cristiana Morganti incontrerà il pubblico per un nuovo appuntamento dei Foyer del teatro. L’incontro sarà condotto dal prof. Simone Zitelli, danzatore, coreografo e insegnante di tecnica della danza contemporanea e storia della danza al liceo coreutico Educandato “Agli Angeli” di Verona”. Attualmente è docente di tecnica contemporanea presso il liceo Musicale e Coreutico “F.A. Bonporti”.

Info e biglietti

Biglietti acquistabili su www.boxol.it/centrosantachiara/it oppure presso le biglietterie del Teatro Sociale e dell’Auditorium S. Chiara.

Trento, 6 dicembre 2022

(mv)

Documenti utili