LOADING...

News: le "Storie di Gianni" al Melotti di Rovereto

29 Novembre, 2022

Appuntamento all’Auditorium Melotti di Rovereto con il Teatro Ragazzi del Centro Servizi Culturali S. Chiara. Per Scappo a teatro, la programmazione rivolta al mondo delle scuole, venerdì 2 dicembre salirà sul palco il Teatro delle Quisquilie con Storie di Gianni, spettacolo tratto da “Favole al telefono” di Gianni Rodari, con la drammaturgia, canzoni, arrangiamenti, interpretazione e regia a cura di Massimo Lazzeri.

Riservato alle scuole primarie, Storie di Gianni riporta sul palco uno tra i capolavori di uno dei più grandi autori italiani per bambini.  Sono passati più di 50 anni dalla prima pubblicazione di “Favole al telefono”, raccolta di racconti pieni di inventiva e di colpi di scena, frutto della “fantasia” di Gianni Rodari. Questi racconti hanno incantato letteralmente generazioni di bambini, sono ormai dei classici e, come scrive Italo Calvino, “Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quel che ha da dire”.

Non deve dunque stupire che i bambini di oggi rimangano incantati leggendo e ascoltando queste “favole”, perché, malgrado internet e la televisione, potranno sempre immedesimarsi in Tonino, che non aveva fatto i compiti e desiderava diventare invisibile, o in Martino, che voleva sapere dove portasse quella strada che tutti dicevano che non andava in nessun posto.

In scena ci sarà Massimo Lazzeri, attore-narratore-cantastorie che, con l’ausilio di canzoni, proiezioni e altri piccoli archibugi teatrali, racconterà alcune di queste storie, con la semplicità che richiedono e che, piace pensare, avrebbe apprezzato anche l’autore.

Trento, 29 novembre 2022

(mv)
 

Documenti utili