LOADING...

News: Julian Lage Trio

22 Luglio, 2021

Un nuovo concerto è pronto a riscaldare la suggestiva cornice offerta dal Teatro Capovolto del Centro Servizi Culturali S. Chiara. Dopo l’omaggio a Gato Barbieri, Enrico Bettinello (curatore musicale dell’Ente) porterà sul palco del Teatro Sociale - rivolto eccezionalmente verso Piazza Cesare Battisti -, un vero e proprio fenomeno della chitarra: Julian Lage.

Sabato 24 luglio, alle ore 21.30, Lage sarà il protagonista di un imperdibile concerto che lo vedrà impegnato con il suo trio, composto dal bassista Jorge Roeder e dalla batteria fantasiosa di Kenny Wollesen, storico collaboratore di John Zorn.

L'uscita del nuovo disco Squint lo ha proiettato in copertina del prestigioso mensile Jazzwise. Definito come uno dei più prodigiosi chitarristi di oggi (il New Yorker lo annovera tra i “migliori improvvisatori” in circolazione), Julian Lage esplora il mondo della musica americana senza porsi confini: da Roy Orbison a Ornette Coleman, il suo repertorio fa esplodere le distinzioni tra jazz, rock, fusion, canzone, per svelare un paesaggio avventuroso e emozionante.

Acclamato come uno dei chitarristi più prodigiosi della sua generazione, Julian Lage è musicista dotato di una tecnica impeccabile. Anche se ha solo 31 anni, il musicista californiano, ma newyorchese di adozione, vanta un lungo e prolifico curriculum da solo, come turnista (accanto a icone come Gary Burton e John Zorn) e come partner in duo con altri artisti (Nels Cline, Chris Eldridge e Fred Hersch, tra gli altri). Love Hurts - terzo LP di Lage per l’etichetta Mack Avenue registrato con un trio, e il suo primo con il bassista Jorge Roeder e il batterista Dave King (The Bad Plus) -, lo ha visto ricevere una nomination al GRAMMY dopo aver esplorato il catalogo della canzone americana da un punto di vista davvero unico, eseguendo musica scritta da artisti audaci e originali, da Roy Orbison a Ornette Coleman, da Jimmy Giuffre a Peter Ivers.

 

Info e biglietti

Per quanto riguarda le modalità di ingresso, si ricorda che l’accesso alla platea di Piazza Cesare Battisti sarà contingentato, a garanzia del numero massimo di posti disponibili, e avverrà nel rispetto delle attuali norme sanitarie e dei protocolli Covid-19 (rilevazione della temperatura, igienizzazione delle mani, obbligo di mascherina e distanziamento sociale). 
L’accesso avverrà a pagamento (biglietti al costo unico di 10 euro), previo acquisto del titolo su questo sito (fino all’inizio dell’evento) o presso le Casse del Teatro Auditorium nel seguente orario: lun-sab 16-19.

 

Trento, 22 luglio 2021