LOADING...

News: Marco Aime in “Ogni luogo è un dove”

23 Luglio, 2021

All’interno dell’offerta spettacolare con qui il Teatro Capovolto del Centro Servizi Culturali S. Chiara sta animando l’estate trentina, ci sarà spazio per tre eventi tra teatro di narrazione, viaggi immaginifici e puro intrattenimento curati dal direttore del Centro, Francesco Nardelli.

Il primo appuntamento è in programma martedì 27 luglio con “Ogni luogo è un dove”, spettacolo scritto dall’antropologo e docente di Antropologia culturale all’Università di Genova, Marco Aime, prodotto da Teatro Pubblico Ligure in collaborazione con Pistoia-Dialoghi sull’uomo, con la regia di Sergio Maifredi.

Marco Aime, antropologo e docente di Antropologia culturale all’Università di Genova, sarà il protagonista e la voce narrante di un viaggio nello spazio, per raccontarci quanta strada calpestano gli uomini per attraversare cieli, muri, deserti e mari, per affermare il proprio diritto e desiderio di vita.

Incontriamo “lo straniero” e in ogni brano, in ogni canto, lo sentiamo più vicino: è la madre che culla il figlio mentre fugge dalla Libia, e il bambino che non ce l’ha fatta a raggiungere la sua terra promessa, ma che ci parla forte con la sua pagella cucita tra i vestiti, è il migrante che raccoglie la frutta sotto il sole cocente dell’estate. A poco a poco, questo viaggio nello spazio si trasforma in un viaggio nel tempo, perché anche noi siamo stati migranti, perché tutta l’umanità è in cammino, da sempre, in un susseguirsi di strappi, conflitti, incontri, esilii, ritorni.  

Un percorso di poesia e musica che lo vedrà accompagnato sul palco da Massimo Germini (autore delle musiche e chitarrista) e dall’attrice, cantante e rumorista Eleni Molos.

 

Info e biglietti

Per quanto riguarda le modalità di ingresso, si ricorda che l’accesso alla platea di Piazza Cesare Battisti sarà contingentato, a garanzia del numero massimo di posti disponibili, e avverrà nel rispetto delle attuali norme sanitarie e dei protocolli Covid-19 (rilevazione della temperatura, igienizzazione delle mani, obbligo di mascherina e distanziamento sociale). 
L’accesso avverrà a pagamento (biglietti al costo unico di 10 euro), previo acquisto del titolo su questo sito (fino all’inizio dell’evento) o presso le Casse del Teatro Auditorium nel seguente orario: lun-sab 16-19.

 

Trento, 23 luglio 2021