LOADING...

#TEATROSBLOCCATO

Dopo aver dovuto sospendere la vendita di tutti gli eventi programmati – in ottemperanza dei vari DPCM emessi dal Governo – il Centro Servizi Culturali S. Chiara ha dovuto inevitabilmente rivedere la propria attività spettacolare, adattandola alle circostanze imposte da questo particolare momento storico. 

Una brusca interruzione che non ha tuttavia intaccato l’intenzione dell’Ente di continuare a proporre spettacolo, e di mantenere al tempo stesso vivo il rapporto con il proprio pubblico, spostando di fatto la propria proposta spettacolare online. 

Il messaggio è pertanto chiaro: la voglia di teatro è più che mai viva, e il Centro non vuole fermarsi. Nel pieno rispetto del decreto ministeriale in vigore, che vieta la presenza in sala del pubblico ma che non prevede la sospensione dell’operatività dello spazio teatrale, il Centro S. Chiara ha così deciso di aprire i propri spazi a compagnie (nazionali e regionali), che saranno impegnate in residenze teatrali. Durante le residenze verranno registrate delle piccole pillole video con interviste, backstage, e ulteriori contenuti che saranno fruibili online.