LOADING...

Il ventennale della mostra dedicata alla Biblioteca L.Feiningerer

18 Settembre, 2020

Sono ormai passati 20 anni dalla mostra Jubilate Deo allestita nel 2000 (anno santo) al Castello del Buonconsiglio e dedicata ai volumi della ricca e preziosa biblioteca musicale Laurence Feininger.
Per ricordare quella storica mostra e i 20 anni della nascita del "Gruppo vocale Laurence Feininger” il museo e il Centro Feininger ha deciso di allestire una mostra visitabile fino  al 25 ottobre e proporre incontri e un concerto.
L'immenso patrimonio conservato nella Biblioteca Musicale L. Feininger, custodito presso il Castello del Buonconsiglio di Trento, è composto da 135 codici gregoriani (dall'XI al XIX sec.), circa trecento composizioni polifoniche provenienti dall'archivio della chiesa romana di Santo Spirito in Saxia, oltre mille edizioni liturgiche - soprattutto Messali e Breviari dal 1479 al 1949 -, un archivio fotografico di 1300 bobine di negativi e di circa 300.000 fotografie di materiale conservato in biblioteche e archivi di tutto il mondo, numerose trascrizioni di musica sacra, e pubblicazioni della Societas Sanctae Ceciliae (opere di scuola policorale romana e capolavori del Quattrocento), curate da Laurence Feininger.
Le opere esposte in Stua della Famea , tutte tratte dal lascito Feininger, sono una piccola parte di quelle presentate vent’anni fa nella grande esposizione ‘Jubilate Deo’, nell’anno giubilare, e mantengono la disposizione per tempo liturgico di allora. Sono importanti testimoni manoscritti e a stampa, arricchiti da miniature e incisioni, della storia della liturgia cattolica di rito latino, in cui la musica aveva un ruolo privilegiato e rendeva viva e attuale quella bellezza antica delle cerimonie liturgiche che fece convertire Laurence Feininger al cattolicesimo.
Il sacerdote e musicologo Laurence Feininger (Berlino 1909 - Campo di Trens 1976), figlio del celebre pittore Lyonel, si stabilì a Trento nel 1949 per studiare i famosi codici di polifonia quattrocenteschi.
A Trento fondò il Coro del Concilio e raccolse un'immensa biblioteca e un vastissimo archivio fotografico, che dopo la sua morte furono acquisiti dalla Provincia autonoma di Trento.
Martedì 22 settembre alle ore 18 ci sarà la conferenza -concerto per i 20anni della Mostra Jubilate Deo alla presenza di alcuni musicologi e rappresentanti del Centro di eccellenza Laurence Feininger (Marco Gozzi, Danilo Curti Feininger e Giulia Gabrielli)  e del Gruppo vocale diretto da Roberto Gianotti che canterà brani tratti dai codici liturgici della Feininger e dai Codici trentini in polifonia. Il tutto in collaborazione con il Festival Trento Musicantica e il Centro Servizi Culturali S.Chiara.

Trento, 18 settembre 2020