LOADING...

Orchestra Haydn - Kent Nagano

Joseph Haydn compose il Concerto per violino, oboe, violoncello e fagotto nel 1792 a Londra, in un’epoca in cui era giunto all’apice della sua fama europea: la composizione, unica nel catalogo delle opere di Haydn, nacque dunque nello stesso, fruttuosissimo periodo in cui vennero alla luce le dodici Sinfonie “Londinesi”, con le quali il compositore, invitato due volte in Inghilterra dall’impresario e violinista tedesco Salomon, portò il genere Sinfonia ad un punto di sviluppo che in quel tempo poteva paragonarsi soltanto a quello raggiunto dalla triade sinfonica creata nell’estate del 1788 dal collega ed amico Mozart, prematuramente scomparso. La Sinfonia concertante in si bemolle maggiore, tenuta a battesimo il 9 marzo 1792 a Londra, deve la sua nascita, secondo Robbins Landon, alla competizione artistica con il suo allievo Pleyel, nella quale Haydn si lasciò trascinare (proprio allora Pleyel faceva eseguire a Londra diversi suoi lavori appartenenti a questo genere), si può però anche interpretare come un omaggio all’amico prematuramente scomparso che come nessun altro aveva segnato, sul volgere del xviii secolo, le sorti del genere Concerto.

L’opera appartiene ad un genere che dal punto di vista storico rappresenta uno sviluppo della tradizione del Concerto grosso barocco: i quattro solisti costituiscono il gruppo del Concertino che si contrappone al Tutti, vale a dire all’orchestra. L’Allegro si distingue per la parsimonia con la quale Haydn tratta il materiale tematico: il motivo d’apertura unifica infatti l’intero movimento, che culmina prima della conclusione in una cadenza dei quattro solisti, ricca di humour, scritta dallo stesso Haydn. Come ha osservato Karl Geiringer, «i quattro strumenti solisti, le cui possibilità tecniche sono profondamente diverse, vengono impiegati per lo più insieme o nella stessa maniera, sicché non è possibile ai singoli esecutori esibire le proprietà del loro strumento o virtuosità tecnica». Singolari e di intensa espressività teatrale sono nondimeno gli episodi di recitativo affidati al violino sparsi nel Finale, destinati sicuramente a Salomon (il compositore aveva già scritto, trent’anni prima, passaggi simili nella Sinfonia Le midi, n. 7).

Il movimento mediano, un Andante in 6/8 che s’inizia con un accompagnamento pizzicato degli archi, figura all’interno del Concerto come un’oasi lirica; il tema esposto a turno dalle due coppie di solisti, morbidamente ripiegato su se stesso, si alterna due volte con un tema secondario dalle sonorità più luminose (affidato prima al violoncello, poi al violino), impiantato, giusta la tradizione, nella tonalità della dominante (do maggiore). Come ha osservato Geiringer, la fantasia timbrica di Haydn si manifesta più nella contrapposizione dei due gruppi sonori che nella valorizzazione dei singoli strumenti. Del tutto inattesa e foriera di futuri sviluppi nel sinfonismo romantico è la ripresa, nel Finale, poco prima della conclusione, del tema principale del primo movimento.


Programma:


JOSEPH HAYDN: SINFONIA CONCERTANTE IN SI BEMOLLE MAGGIORE HOB. I:105
LUDWIG VAN BEETHOVEN: SINFONIA N. 2 IN RE MAGGIORE, OP. 36

 


DIREZIONE D'ORCHESTRA KENT NAGANO

OBOE GIANNI OLIVIERI

FAGOTTO FLAVIO BARUZZI

VIOLINO MARCO MANDOLINI

VIOLONCELLO LUCA PASQUAL

ORCHESTRA ORCHESTRA HAYDN DI BOLZANO E TRENTO

Informazioni utili

Info haydn.it

Dove si svolge l'evento

Date spettacolo

Cerca uno spettacolo

Periodo

Teatri

Tematiche

Stagioni

Sono presenti 74 eventi

31

Maggio, 2024

10.30

Orchestra Haydn per le scuole

Teatro Auditorium Trento

Riservato alle scuole

31

Maggio, 2024

10.30

Orchestra Haydn per le scuole

Teatro Auditorium Trento

Riservato alle scuole

01

Giugno, 2024

20.30

WONDERLAND - DANCEMOTION

Teatro Sociale Trento

02

Giugno, 2024

20.00

TV dance show

Teatro Auditorium Trento

07

Giugno, 2024

16.00

COCO

Teatro Auditorium Trento

07

Giugno, 2024

20.00

COCO

Teatro Auditorium Trento

08

Giugno, 2024

16:30

HERCULES

Teatro Auditorium Trento

08

Giugno, 2024

20:30

MULAN

Teatro Auditorium Trento

10

Giugno, 2024

20,00

GIACOMO P.

Teatro Auditorium Trento

11

Giugno, 2024

dalle ore 18.00

Trentino Spettacolo e Musica

Trentino Music Arena

12

Giugno, 2024

dalle ore 18.00

Trentino Spettacolo e Musica

Trentino Music Arena

12

Giugno, 2024

20.30

Orchestra Haydn - Michele Mariotti

Teatro Auditorium Trento

13

Giugno, 2024

dalle ore 18.00

Trentino Spettacolo e Musica

Trentino Music Arena

16

Giugno, 2024

20.00

DANUBIO BLU

Teatro Auditorium Trento

02

Luglio, 2024

21.15

THE BASTARD SONS OF DIONISO

Trento - Piazza Cesare Battisti

03

Luglio, 2024

21.15

A.I. LIKE e COME STAI?

Trento - Piazza Cesare Battisti

04

Luglio, 2024

21.15

IO CAPITANO - Cinema Capovolto

Trento - Piazza Cesare Battisti

05

Luglio, 2024

21.15

CONCERTO DEL CORPO MUSICALE CITTA' DI TRENTO

Trento - Piazza Cesare Battisti

06

Luglio, 2024

21.15

FINALE CAMPIONATO PROVINCIALE POETRY SLAM TRENTINO

Trento - Piazza Cesare Battisti

09

Luglio, 2024

21.00

TRENTINO SUMMER FESTIVAL - Pooh

Trentino Music Arena

09

Luglio, 2024

21.15

50 KM L'ORA - Cinema Capovolto

Trento - Piazza Cesare Battisti

10

Luglio, 2024

21.15

DAMA KOKE

Trento - Piazza Cesare Battisti

11

Luglio, 2024

dalle ore 18.00

Trentino Love Fest

Trentino Music Arena

11

Luglio, 2024

21.15

PALAZZINA LAF - Cinema Capovolto

Trento - Piazza Cesare Battisti

12

Luglio, 2024

dalle ore 18.00

Trentino Love Fest

Trentino Music Arena

12

Luglio, 2024

21.15

#IOSIAMO - DALL’IO AL NOI

Trento - Piazza Cesare Battisti

13

Luglio, 2024

dalle ore 18.00

Trentino Love Fest

Trentino Music Arena

13

Luglio, 2024

21.15

LA DANZA CAPOVOLTA

Trento - Piazza Cesare Battisti

16

Luglio, 2024

21.15

NEW PROJECT ORCHESTRA - dir. Roberto Spadoni

Trento - Piazza Cesare Battisti

17

Luglio, 2024

21.15

MAC SAXOPHONE QUARTET - COLLECTIVE

Trento - Piazza Cesare Battisti

18

Luglio, 2024

21.15

ROMEO è GIULIETTA - Cinema Capovolto

Trento - Piazza Cesare Battisti

Ultime news

Rimani aggiornato sulle nostre novità