LOADING...

KOR’SIA - The Lamb

Giovane collettivo italo-spagnolo, Kor’sia nasce nel 2015 dall’unione artistica di quattro danzatori italiani. Oggi animato da Mattia Russo e Antonio de Rosa, creatore e interpreti, il gruppo - il cui nome emula nella fonetica la parola italiana corsia - combina un discorso sulla danza contemporanea con la presa di coscienza teatrale e un riferimento all’universo filmico di alcuni registi cardine del nostro Novecento: Pier Paolo Pasolini e Federico Fellini. Dal primo mutuano l’attenzione al binomio sacro-profano; dal secondo, l’irriverente umorismo. In The Lamb (L’Agnello), uno dei loro spettacoli di maggior successo, vincitore del Berner Tanzpreis, tutti questi elementi si fondono. Nato nel 2017 al Teatro Ramos Corrion di Zamora, Spagna, The Lamb trae spunto da un evento miracoloso: il ritrovare la vista dopo la cecità. Sebbene nel corso dello spettacolo si venga trascinati in una serie di esperienze nuovamente accecanti, il racconto rimane sospeso. Inferno o paradiso? Sogno o realta? Tutto in The Lamb sembra intercambiabile e possibile grazie a corpi fiammeggianti che sulla scena officiano misteriosi rituali, tanto vittime quanto carnefici.

 

KOR’SIA - The Lamb

Regia: Mattia Russo e Antonio de Rosa

Coreografia: Mattia Russo e Antonio de Rosa in collaborazione con gli interpreti

Assistente coreografa: Marta Zampetti

Drammaturgia: Maria Velasco

Assistente alla drammaturgia: Giuseppe Dagostino

Musiche: Johann Sebastian Bach e autori vari

Effetti sonori: Luis Miguel Cobo

Interpreti (da confermare): Mar Aguiló, Astrid Bramming, Laura De Carolis, Antonio de Rosa, Agnès López-Río, Alejandro Moya, Mattia Russo, Giulia Russo

Figuranti: quattro ragazze

Attore: Alberto Tierrez

Responsabile artistico: Agnès López-Río

Scenografie: Monica Boromello

Costumi: Alejandro Gomez Palomo (Palomo Spain)

Assistenti ai costumi: Adrián Bernal, Vanessa Soria Lima

Trucco e acconciature: Corta Cabeza

Luci: Luis Francisco Martínez Romero

Tecnici: Francisco Padilla, Alejandro Garrido

Foto e riprese video: María Alperi, Javier Suárez

Produzione: Gabriel Blanco (Spectare)

Management KOR’SIA: Celia Zaragoza

Informazioni utili

Lo spettacolo è anticipato da NATURAL GRAVITATION, Tribute to Isadora Duncan  con la coreografia e danza Luna Cenere alle ore 20 presso il Mart.Segue aperitivo con Altemasi Trentodoc in collaborazione con Mart e Cid di RoveretoBiglietto unico per entrambi gli eventi 

Dove si svolge l'evento

Date spettacolo

10

Gennaio, 2020

21.00

a partire da

8
euro

Cerca uno spettacolo

Periodo

Teatri

Tematiche

Rassegne

Sono presenti 60 eventi

27

Ottobre, 2020

alle 17.30, 18.30, 19.30, 20.30 e 21.30

TAPPA 1 - LE COSE FALSE

Spazio archeologico

27

Ottobre, 2020

20.30

l'Ateneo dei Racconti

Teatro SanbàPolis Trento

27

Ottobre, 2020

21.00

Nomad - In cammino con Bruce Chatwin

Auditorium Fausto Melotti Rovereto

28

Ottobre, 2020

alle 17.30, 18.30, 19.30, 20.30 e 21.30

TAPPA 1 - LE COSE FALSE

Spazio archeologico

29

Ottobre, 2020

alle 17.30, 18.30, 19.30, 20.30 e 21.30

TAPPA 1 - LE COSE FALSE

Spazio archeologico

29

Ottobre, 2020

20.30

STORIE DI MARE E PICCOLE TERRE

Teatro Auditorium Trento

30

Ottobre, 2020

alle 17.30, 18.30, 19.30, 20.30 e 21.30

TAPPA 1 - LE COSE FALSE

Spazio archeologico

30

Ottobre, 2020

20.30

IL TEATRO ALLA MODA DI BENEDETTO MARCELLO

Trento - castello del Buonconsiglio

30

Ottobre, 2020

20.30

STORIE DI MARE E PICCOLE TERRE

Teatro Auditorium Trento

31

Ottobre, 2020

alle 17.30, 18.30, 19.30, 20.30 e 21.30

TAPPA 1 - LE COSE FALSE

Spazio archeologico

Ultime news

Rimani aggiornato sulle nostre novità