LOADING...

SCAPPO A TEATRO - FRANKENSTEIN, THE BEING

ErbamilFRANKENSTEIN – THE BEINGCon Joseph Scicluna, Antonio Russo, Adriano SalviScene Maurizio AgostinettoRegia Fabio ComanaEtà consigliata: dai 10 ai 14 anniSPETTACOLO IN LINGUA INGLESECon piglio sicuramente originale, alternando momenti comici ad atmosfere di intensa tensione emotiva, Erbamil racconta la storia dell’impossibile relazione fra il Dr. Frankenstein e la sua Creatura, The Being, simbolo dei sogni e delle paure di un’umanità che sfida le leggi naturali per superare i propri limiti. Altrettanto originale è l’idea di sviluppare il personaggio di Igor, assistente di Victor Frankenstein, attorno alla figura del tecnico di scena, il quale anziché trovarsi nella classica posizione sottopalco o in sala, sta sul palcoscenico, rendendo visibili tutte le manovre su effetti luce e musiche come gesti spettacolari o goffi, secondo le situazioni! – di quel macchinare mostruoso e diabolico con cui si infonde la vita ad un collage di pezzi anatomici ricostruiti manipolando DNA. La creatura che ne sortisce, The Being, è come un bambino curioso che cresce rapidamente in consapevolezza, attraverso i test di intelligenza ai quali viene sottoposto dal suo creatore, scatenando inconsapevolmente divertenti situazioni. Le gag sono incalzate anche dal conflitto di gelosia con Igor, che vede minato dalla nuova presenza il suo esclusivo rapporto di fiducia con il Dottore. Nel finale a sorpresa The Being farà una richiesta che metterà in crisi suo “padre”, già tormentato dal dubbio sull’eticità del proprio operato. L’impatto scenico immediato è reso ancor più coinvolgente dall’utilizzo di una lingua revisionata insieme a specialisti nell’insegnamento dell’inglese per le elementari, comprensibile a più livelli e, per i più grandi, utilizzabile anche come verifica del livello raggiunto. Spettacolo in lingua ingleseApprofondimenti:Lo spettacolo affronta tre tematiche parallele: la diversità, la riflessione sulla bio-etica, la lingua inglese. Il primo tema vede la creatura, The Being, rendersi conto della propria diversità mano a mano che acquista consapevolezza del proprio stato. Egli si confronta con Igor (anch’esso deforme a sottolineare l’inesorabile imperfezione della vita in contrasto con il delirio di onnipotenza dello scienziato) e con il suo creatore-genitore. Comprende così di essere frutto di un esperimento e soprattutto non si piace. Esprime con sofferenza il desiderio di essere diverso da quello che è. Sofferenza che dapprima esplode in violenza, poi si tramuta in richiesta d’amore: il desiderio di avere al suo fianco una femmina come lui, per non sentirsi più solo e diverso. Proprio dalla sua richiesta parte la riflessione sul tema della bioingegneria e più in generale della ricerca scientifica. Abbiamo il diritto di intervenire sulle origini della vita umana, di condizionarne il corso? Non è facile dare risposte. Vale però la pena interrogarsi, discuterne, perché sarebbe grave arrivare impreparati all’inevitabile dibattito sulla direzione da prendere.L’utilizzo della lingua inglese è una scelta importante perché da un lato pone i giovani spettatori nella stessa condizione della creatura, che deve imparare una lingua da zero, ascoltando e ripetendo ciò che è detto. Questo predispone ad un atteggiamento di ascolto e attenzione supportato dal coinvolgimento della storia. Da un altro lato diventa una divertente occasione di verifica del proprio livello di comprensione linguistica, supportati anche dall’eserciziario distribuito agli insegnanti al termine della rappresentazione.

Date spettacolo

14

Gennaio, 2010

Teatro Cuminetti

Cerca uno spettacolo

Periodo

Teatri

Tematiche

Rassegne

Sono presenti 58 eventi

29

Ottobre, 2020

alle 17.30, 18.30, 19.30, 20.30 e 21.30

TAPPA 1 - LE COSE FALSE

Spazio archeologico

ANNULLATO

29

Ottobre, 2020

20.30

STORIE DI MARE E PICCOLE TERRE

Teatro Auditorium Trento

ANNULLATO

30

Ottobre, 2020

alle 17.30, 18.30, 19.30, 20.30 e 21.30

TAPPA 1 - LE COSE FALSE

Spazio archeologico

ANNULLATO

30

Ottobre, 2020

20.30

IL TEATRO ALLA MODA DI BENEDETTO MARCELLO

Trento - castello del Buonconsiglio

ANNULLATO

30

Ottobre, 2020

20.30

STORIE DI MARE E PICCOLE TERRE

Teatro Auditorium Trento

ANNULLATO

31

Ottobre, 2020

alle 17.30, 18.30, 19.30, 20.30 e 21.30

TAPPA 1 - LE COSE FALSE

Spazio archeologico

ANNULLATO

31

Ottobre, 2020

20.30

STORIE DI MARE E PICCOLE TERRE

Teatro Auditorium Trento

ANNULLATO

05

Novembre, 2020

20.30

ROMEO E GIULIETTA - Una canzone d'amore

Teatro Sociale Trento

ANNULLATO

06

Novembre, 2020

20.30

ROMEO E GIULIETTA - Una canzone d'amore

Teatro Sociale Trento

ANNULLATO

07

Novembre, 2020

16.00

STORIA DI UN PALLONCINO

Teatro Benvenuto Cuminetti Trento

ANNULLATO

Ultime news

Rimani aggiornato sulle nostre novità