LOADING...

Dopo aver preso parte al 70° Festival di Sanremo, arriva sul palco del Teatro SanbàPolis di Trento ANASTASIO.

Marco Anastasio, classe 1997, non ama parlare di sé. Preferisce scrivere ciò che pensa e tirarlo fuori con l’urgenza del periodo in cui viviamo attraverso una scrittura originale, fatta di energia e rime. Nel suo percorso a X factor 2018, talent show che gli ha regalato la popolarità, ha modificato la concezione di rap grazie al brano doppio Platino “La fine del mondo” o alle sue reinterpretazioni di classici come “Generale” o “Another Brick In The Wall Pt2”. Ha ottenuto il disco d’oro con il suo primo EP La fine del mondo e nel 2019 è stato impegnato in un tour che lo ha portato ad attraversare l'Italia e a esibirsi di fronte a migliaia di persone.

Il 29 novembre 2019 ha pubblicato la release speciale, “Il fattaccio del vicolo del moro”, contenuta nel nuovo album, che lo ha riportato a cimentarsi con la trasposizione in forma rap di grandi opere della tradizione italiana. “Il fattaccio del vicolo del Moro” è liberamente ispirato al celebre monologo del 1911 del poeta romano Amerigo Giuliani (l'originale si intitola Er fattaccio), portato in precedenza al successo nella versione di Gigi Proietti. È la confessione in prima persona di un assassino, che Anastasio interpreta con grande delicatezza e intensità; oltre che del testo, è autore anche della linea melodica, mentre la produzione artistica è stata curata da due pesi massimi del rap come Slait e Stabber oltre che da Alessandro Treglia.

Il rifacimento dei classici è uno dei motivi per cui viene maggiormente apprezzato da pubblico e critica, come ha dimostrato la sua performance in prima serata lo scorso novembre su Raiuno, nel corso della trasmissione Una storia da cantare dedicata a Fabrizio De André, in cui ha riproposto un'intensa versione de “La guerra di Piero” vista dal punto di vista di un giovane soldato austriaco. 

Anastasio ha recentemente partecipato al 70° Festival di Sanremo, classificandosi in 13^ posizione, con il brano “Rosso di rabbia” – di cui è autore del testo e co-autore delle musiche -, singolo contenuto nel suo primo album officiale, Atto Zero, uscito lo scorso 7 febbraio per Sony Music Italia. Un progetto che conterrà tutte le diverse anime e sfaccettature che da sempre contraddistinguono un artista che rappresenta un unicum della scena italiana: l’energia del rap puro e semplice, la freschezza dei suoi ventidue anni e l’incisività della sua vena poetica con exploit nel cantautorato.

Informazioni utili

Il concerto è stato posticipato al prossimo 3 ottobre. I biglietti rimangono validi per la nuova data.

Non vengono effettuati rimborsi.

Dove si svolge l'evento

Date spettacolo

14

Marzo, 2021

21.00

a partire da

25
euro

Cerca uno spettacolo

Periodo

Teatri

Tematiche

Rassegne

Sono presenti 25 eventi

13

Agosto, 2020

21.30

MONTAGNE MIGRANTI unplugged

Trento - Piazza Battisti

14

Agosto, 2020

17.30

A SPASSO CON GIANNI

Trento - Giardino Solženicyn (ex Parco S. Chiara)

Ingresso su prenotazione 

14

Agosto, 2020

18.30

MONTAGNE MIGRANTI unplugged

Forte superiore di Nago – Nago Torbole

14

Agosto, 2020

21.30

DELIRIO A DUE

Trento - Piazza Battisti

15

Agosto, 2020

15.00

MONTAGNE MIGRANTI unplugged

Forte Dossaccio - Predazzo

16

Agosto, 2020

10.30

A CIELO APERTO

Forte Cherle - Folgaria

16

Agosto, 2020

21.30

R.OSA. Esercizi per nuovi virtuosismi

Trento - Piazza Battisti

19

Agosto, 2020

17.30

BUBBLES DELIVERY

Trento - Giardino Solženicyn (ex Parco S. Chiara)

Ingresso su prenotazione 

19

Agosto, 2020

21.30

ORCHESTRA HAYDN - E...state a Trento

Trento - Piazza Battisti

Ultime news

Rimani aggiornato sulle nostre novità