LOADING...

CARMENOpera in quattro attiLibretto di Henri Meilhac e Ludovic Havélyispirato alla novella omonima di Prosper MériméeMusica di Georges Bizet Personaggi e interpretiCarmen, Veronica Simeoni / Annalisa StroppaMicaela, Daria Masiero / Valentina CorradettiDon Josè, Calin BratescuEscamillo, Nmon FordZuniga, Carlo MalinvernoFrasquita, Natalia RomanMercedes, Nadia PetrenkoDancairo, Gabriele NaniRemendado, Max René CosottiMorales, Gianfranco MontresorMaestro concertatore e direttore d’orchestra Francesco RosaRegia, scene, costumi e luci Ivan StefanuttiOrchestra Regionale Filarmonia VenetaCoro Lirico Veneto della  LI.VE.Coro di voci bianche Piccoli Cantori di San BortoloAiuto regia e movimenti mimici Claudio RondaMaestro dei cori Giorgio MazzucatoCompagnia Fabula SalticaAssistente scenografo Giulio MagnettoMaestri collaboratori Gerardo Felisatti e Cristian MaggioMaestro alle luci Sabina BaratellaDisegnatore luci e Direttore Tecnico Roberto LunariDirettore di palcoscenico Federico BertolaniCapo macchinista Matteo FasanoCapo elettricista Gianluca QuaglioCapo sarta Mirella Magagniniproduzione LI.VE. – Teatro Sociale di Rovigo, Comune di Padova – Teatro Verdi, Città di Bassano-OperaFestivalin coproduzione con i Teatri di Rimini, Centro Servizi Culturali Santa Chiara di Trento, Teatro dell’Opera Giocosa di Savona, Teatro Verdi di Pisa.Dopo alcuni anni viene nuovamente proposto a Trento lo straordinario realismo ambientale bizetiano in un nuovo allestimento di Ivan Stefanutti che cura regia, scene, costumi e luci di “Carmen”, in assoluto uno dei maggiori capolavori dell’intero teatro musicale. Carmen – rappresentata il 3 marzo 1875 all’Opéra-Comique di Parigi – fu accolta con estrema freddezza. Bizet cadde in profonda crisi e poco dopo morì, forse suicida, a soli 37 anni. Il successo, unico e grandioso, arriva dopo la morte dell’autore. L’opera anticipa in qualche modo il verismo introducendo nel Teatro lirico il realismo psicologico. Uno dei più grandi estimatori di Bizet e del suo straordinario capolavoro fu Nietzsche che contrappone il musicista francese – autore di un «ritorno alla natura, alla salute, alla gaiezza, alla giovinezza, alla virtù» – a Wagner che aveva “riempito di fantasmi” l’Europa.

Date spettacolo

11

Febbraio, 2011

Teatro Sociale

Cerca uno spettacolo

Periodo

Teatri

Tematiche

Rassegne

Sono presenti 57 eventi

18

Febbraio, 2020

20.30

NUOVO BallettO di ToscanA in CENERENTOLA

Teatro Comunale di Bolzano

18

Febbraio, 2020

21.00

LE CREATURE DI ANDREA

Auditorium Fausto Melotti Rovereto

19

Febbraio, 2020

9.15 e 11.15

IN THE WEB

Teatro Benvenuto Cuminetti Trento

20

Febbraio, 2020

20.30

Libri da ardere

Teatro Sociale Trento

20

Febbraio, 2020

20.45

GERSHWIN SUITE / SCHUBERT FRAMES

Teatro Comunale - Pergine

21

Febbraio, 2020

17.30

Foyer grande prosa - Libri da ardere

Sala Proclemer teatro Sociale

21

Febbraio, 2020

20.30

Libri da ardere

Teatro Sociale Trento

21

Febbraio, 2020

21.00

LOVE POEMS

Teatro Cles

22

Febbraio, 2020

20.30

Libri da ardere

Teatro Sociale Trento

22

Febbraio, 2020

20.30

VIA PACIS - concert

Teatro Benvenuto Cuminetti Trento

Ultime news

Rimani aggiornato sulle nostre novità