LOADING...

Franco Ambrosetti + Uri Caine Trio

Il trombettista Franco Ambrosetti è tra i solisti europei più apprezzati in ambito internazionale. Uri Caine è pianista, compositore, direttore artistico di assoluto rilievo sulla scena contemporanea, punto di riferimento della prolifica scena downtown newyorchese. L’incontro di questi due personaggi, sorretto dalla splendida qualità di altri due solisti di grande spessore come Drew Gress e Ben Perowsky, si presenta intrigante, ricco di stimoli. Ambrosetti si è sempre mosso in un ambito neo-bop, su una linea che trae ispirazione da Clifford Brown, Kenny Dorham, Woody Shaw. Nella sua formazione c’è il padre Flavio, sassofonista, che negli anni Cinquanta e Sessanta ebbe un ruolo di catalizzatore del jazz svizzero, ma ci sono anche personaggi di indubbio carisma del panorama elvetico, come George Gruntz e Daniel Humair. Nella sua copiosa discografia trovano ospitalità grossi calibri del jazz contemporaneo, come Michael Brecker, Dave Holland, Tommy Flanagan, Lew Soloff, Steve Coleman, John Scofield.L’occasione di ascoltare Uri Caine in regione si è presentata di recente, con il concerto del suo Bedrock Trio agli Itinerari Jazz di Rovereto, lo scorso autunno. Allora il pianista mostrò una faccia molto brillante della sua poliedrica attività, quella che sviluppa l’interesse per la musica elettrificata. Nel caso del concerto di Trento il trio coinvolto è quello acustico, ma non minore è la potenzialità innovativa messa in campo. Caine si muove con una competenza davvero enciclopedica in un laboratorio dove le capacità di montare e smontare motivi, moduli ritmici, modelli stilistici, si unisce ad un raro senso della forma, della costruzione architettonica. Celebri sono i suoi lavori con la musica di Bach, Mahler, Mozart e Schumann, ma pure con il klezmer e con la musica di Tin Pan Alley. La collaborazione con Ambrosetti mette in relazione due mondi per certi versi piuttosto lontani, ma già nel caso dell’incontro con un altro grande trombettista europeo, Paolo Fresu, il pianista statunitense ha avuto modo di mostrare la rara sensibilità del suo approccio, la capacità di aderire all’universo espressivo di altri, senza perdere la propria cifra specifica, anzi giungendo a nuove sintesi avvincenti.Franco Ambrosetti - trombaUri Caine - pianoforteKenny Davis - contrabassoBen Perowski - batteria

Date spettacolo

08

Aprile, 2008

Teatro Auditorium

Cerca uno spettacolo

Periodo

Teatri

Tematiche

Rassegne

Sono presenti 73 eventi

26

Gennaio, 2020

16.00

CAPPUCCETTO E IL LUPO

Teatro Benvenuto Cuminetti Trento

26

Gennaio, 2020

21.00

L'albero dei sogni - Balletto di Roma

Teatro Sartori Ala

28

Gennaio, 2020

20.30

BALLET BRITISH COLUMBIA

Teatro Sociale Trento

28

Gennaio, 2020

21.00

ESCHER. VIAGGIO NELL’INFINITO

Auditorium Fausto Melotti Rovereto

28

Gennaio, 2020

21.00

DANCE DANCE DANCE

Palazzo dei Congressi - Riva del Garda

30

Gennaio, 2020

21.00

GUARDA COME NEVICA 1. CUORE DI CANE

Auditorium Fausto Melotti Rovereto

31

Gennaio, 2020

18.30

Incontro con Pietro Marcello

Auditorium Fausto Melotti Rovereto

31

Gennaio, 2020

21.00

IL PASSAGGIO DELLA LINEA

Auditorium Fausto Melotti Rovereto

31

Gennaio, 2020

21.00

Martin Eden

Auditorium Fausto Melotti Rovereto

01

Febbraio, 2020

21.00

Julia Kent, Ramon Moro & Paolo Spaccamonti vs “Vampyr”

Teatro SanbàPolis Trento

02

Febbraio, 2020

11.00

Mulholland drive Suite - Schonberg/Lynch

Biblioteca Civica di Rovereto

Ultime news

Rimani aggiornato sulle nostre novità