LOADING...

MCCOY TYNER QUARTET

McCoy TynerL’eredità modale di Bill Evans, creatore insieme a Miles Davis del celebre album "Kind of Blue", fu accolta negli anni Sessanta da due pianisti, McCoy Tyner e Herbie Hancock, il cui stile era collocato su coordinate assai diverse, che ne portarono le conseguenze in direzioni tutt’altro che prevedibili. Ma per un altro verso tutte quelle matrici si intrecciavano in modo affascinante, negli anni Sessanta: mentre Hancock era il nuovo titolare al piano proprio nel quintetto di Davis, Tyner era al fianco di Coltrane, che dal gruppo di Davis e da quello stesso "Kind of Blue" aveva preso il volo verso orizzonti molto arditi.Orizzonti che proprio il pianista di Filadelfia contribuì almeno per un lustro a disegnare, con la forza eruttiva delle proprie linee melodiche intrecciate e con i poliritmi affidati al maglio di una mano sinistra dall’incredibile energia, che univa la lucidità al ribollire ipnotico. Caposcuola di un pianismo che sviluppa l’approccio modale secondo parametri di energia e di fluente complessità armonica, grande innovatore e a proprio modo anticipatore di una world music autentica, che proveniva dallo studio profondo di altre culture, Tyner vanta una carriera ricchissima, iniziata con Benny Golson, Art Farmer, Art Blakey, costellata da centinaia di incisioni e segnata da tante soddisfazioni, tra cui il Grammy guadagnato nel 1988 con l’album "The Turning Point". Il pianista torna agli Itinerari Jazz di Trento dopo il memorabile concerto al S. Chiara del 2005, portando ancora una ventata di vitalità, nonostante i suoi settant’anni compiuti. Gli ultimi lavori discografici e i recenti tour mondiali mostrano infatti un solista ancora in grado di esprimersi al meglio, ancora attratto da sfide musicali e da improvvisazioni ardite, torrenziali. Senza dimenticare la delicata eleganza; quella che nel 1960 gli fece registrare insieme a Coltrane "Naima", ballad tra le più intese nella storia del jazz. Il quartetto con cui Tyner si presenta a Trento comprende il trombettista di New Orleans Christian Scott, nipote di Donald Harrison, giovanissimo talento al quale si guarda con attenzione: il suo disco d’esordio, "Rewind That", ha ricevuto una meritata nomination ai Grammy Awards nel 2006.

Date spettacolo

16

Marzo, 2009

Trento - Teatro Auditorium

Cerca uno spettacolo

Periodo

Teatri

Tematiche

Rassegne

Sono presenti 57 eventi

18

Febbraio, 2020

20.30

NUOVO BallettO di ToscanA in CENERENTOLA

Teatro Comunale di Bolzano

18

Febbraio, 2020

21.00

LE CREATURE DI ANDREA

Auditorium Fausto Melotti Rovereto

19

Febbraio, 2020

9.15 e 11.15

IN THE WEB

Teatro Benvenuto Cuminetti Trento

20

Febbraio, 2020

20.30

Libri da ardere

Teatro Sociale Trento

20

Febbraio, 2020

20.45

GERSHWIN SUITE / SCHUBERT FRAMES

Teatro Comunale - Pergine

21

Febbraio, 2020

17.30

Foyer grande prosa - Libri da ardere

Sala Proclemer teatro Sociale

21

Febbraio, 2020

20.30

Libri da ardere

Teatro Sociale Trento

21

Febbraio, 2020

21.00

LOVE POEMS

Teatro Cles

22

Febbraio, 2020

20.30

Libri da ardere

Teatro Sociale Trento

22

Febbraio, 2020

20.30

VIA PACIS - concert

Teatro Benvenuto Cuminetti Trento

Ultime news

Rimani aggiornato sulle nostre novità