LOADING...

Theatrum Philosophicum - La professione della signora Warren

Tavola rotonda su La professione della signora Warren con il regista Marco Bernardi e la prof.ssa Sandra Pietrini (Storia del teatro e dello spettacolo, Università di trento).Scritta negli ultimi anni dell’Ottocento, la commedia di George Bernard Shaw La professione della signora Warren affronta un tema ancora attuale e scabroso: la prostituzione. Vivie Warren è una giovane indipendente e anticonvenzionale, che per motivi di studio è vissuta a lungo lontana dalla madre, di cui non apprezza il sentimentalismo borghese ma che stima per essere riuscita ad elevarsi socialmente. L’esistenza di Vivie va in crisi quando la madre le confessa di aver accumulato il denaro necessario al suo mantenimento grazie alla direzione di una casa di appuntamenti. Divisa fra l’affetto e la comprensione umana da un lato e lo slancio idealistico dall’altro, Vivie non sa che fare. Respingere l’amore di una madre solo perché non è stata capace di opporsi a un sistema di valori immorale e degradante? Oppure comprendere e accettare la realtà meschina di una società fondata sul compromesso, e dunque anche sulla femminilità usata come merce di scambio? Nel difendere le sue ragioni, la madre di Vivie attribuisce la responsabilità a un sistema sociale fondato sull’ipocrisia, paragonando i suoi profitti a quelli di chi sfrutta i lavoratori e può contare sul prestigio e sulla rispettabilità. Commedia problematica, che non a  caso George Bernard Shaw incluse fra i suoi Unpleasant Plays, l’opera non fa riflettere soltanto sul tema della mercificazione del corpo femminile, ma anche sulla possibilità di ribellarsi a un sistema iniquo, denunciando l’opportunismo con cui la società accetta e incoraggia alcuni comportamenti lesivi della dignità della persona. La messa in scena del Teatro Stabile di Bolzano, per la regia di Marco Bernardi, ci restituisce tutta la vitalità e l’originalità di una commedia ben strutturata, sul modello della pièce bien faite, e allo stesso tempo capace di affrontare questioni che investono la vita dell’individuo, e in particolare delle donne, all’interno della società.

Date spettacolo

03

Dicembre, 2009

Sala medievale - Teatro Sociale

Cerca uno spettacolo

Periodo

Teatri

Tematiche

Rassegne

Sono presenti 78 eventi

24

Gennaio, 2020

10.00

LIGHT’S HEROES – Choreogame

Cinema Teatro - Cles

24

Gennaio, 2020

17.30

Foyer grande prosa - la classe

Sala Proclemer teatro Sociale

24

Gennaio, 2020

20.30

La classe

Teatro Sociale Trento

24

Gennaio, 2020

21.00

ROLY PORTER - LETTERA 22

Basement

25

Gennaio, 2020

16.00

CAPPUCCETTO E IL LUPO

Teatro Benvenuto Cuminetti Trento

25

Gennaio, 2020

20.30

La classe

Teatro Sociale Trento

25

Gennaio, 2020

20.45

MALE VARIATIONS - Balletto di Roma

Teatro Gustavo Modena - Mori

25

Gennaio, 2020

21.00

Wiener Johann Strauss Konzert - Gala

Teatro Auditorium Trento

26

Gennaio, 2020

16.00

La classe

Teatro Sociale Trento

26

Gennaio, 2020

16.00

CAPPUCCETTO E IL LUPO

Teatro Benvenuto Cuminetti Trento

Ultime news

Rimani aggiornato sulle nostre novità