LOADING...

VERTIGO 20

Messaggera nel mondo della vivacità della produzione di danza contemporanea in Israele, Vertigo Dance Company sonda da due decenni l’uomo e le sue manifestazioni attraverso il corpo e la danza. Fondata nel 1992 a Gerusalemme da Noa Wertheim (formatasi al Rubin Academy of Music and Dance di Gerusalemme e successivamente danzatrice presso la Jerusalem Tamar Dance Company) e da Adi Sha’al (ex-danzatore Batsheva Ensemble), Vertigo si presenta come un’imponente compagnia d’autore capace di coniugare una danza vibrante, energica e sinfonica a temi impegnati e a visioni surreali. Il nome della compagnia deriva dalla prima pièce che Wertheim e Sha’al - compagni di vita oltre che d’arte - hanno creato insieme agli inizi della loro carriera d’autori: un duetto, intitolato appunto Vertigo, ispirato dalla prima esperienza di volo di Adi Sha’al durante il suo addestramento nell’aviazione israeliana. Al centro della composizione l’indagine del roteare e dell’avvitamento nello spazio che conduce alla perdita di controllo applicata sia al singolo sia alla partnership.  Da allora la loro ricerca non ha incontrato battute d’arresto: insieme hanno inanellato una quindicina di produzioni spinti dal desiderio comune di sondare sempre nuovi territori, di lavorare intorno ai concetti di comunità ed ecologia, mantenendo fede all’approccio olistico e spirituale che li contraddistingue. A loro infatti si deve una scuola a Gerusalemme che offre programmi di formazione per danzatori e percorsi per diversamente abili e la nascita del Vertigo eco-art village, una foresteria, nonché struttura formativa, nella zona rurale tra Tel Aviv e Gerusalemme.  Con Vertigo 20, lo spettacolo che celebra la parabola artistica ventennale coprodotto da Napoli Teatro Festival nel 2013, ripercorrono il tempo della ricerca e della creazione costruendo un luogo immaginario, al tempo stesso intimo e teatrale. Un rituale che è anche collage di sequenze di spettacoli del passato costruito intorno al tema della gravità sfidata anche grazie a un’originale scenografia con pareti a ripiani sui cui i corpi dei dodici danzatori si posano come uccelli. “Un processo rituale - lo definisce Noa Wertheim - di una spettacolare clessidra che misura il fluire del tempo”. Coreografia Noa Wertheim Compagnia Vertigo Dance Company (Israele) Assistente alla coreografia Rina Wertheim Koren Musiche Ran Bagno Luci Dani Fishof – Magenta Scenografia Yigal Gini Costumi e allestimento Rakefet Levy - School of Theatrical Design Design grafico Dorit Talpaz Danzatori Dorry Aben, Yael Cibulski, Ron Cohen, Alon Karniel, Gil Kerer, Yuval Lev, Amos Micah, Tomer Navot, Sian Olles, Marija Slavec, Eyal Visner, Emmy Wielunski Coprodotto da Fondazione Campania dei Festival-Teatro Festival Italia Con il sostegno di Ufficio Culturale Ambasciata di Israele  Durata 55’ www.vertigo.orgLa fotografia a lato è di Gadi Dagon   Maggiori info

Date spettacolo

07

Settembre, 2014

Trento - Teatro Sociale

Cerca uno spettacolo

Periodo

Teatri

Tematiche

Rassegne

Sono presenti 51 eventi

28

Febbraio, 2020

21.00

Richard Dawson

Teatro SanbàPolis Trento

EVENTO ANNULLATO

29

Febbraio, 2020

21.00

Jérôme Bel - ISADORA DUNCAN

Auditorium Fausto Melotti Rovereto

29

Febbraio, 2020

21.00

LOVE POEMS

Teatro Monte Baldo Brentonico

01

Marzo, 2020

11.00

Suoni e visioni: Mart Tumb Tuuum

Mart

EVENTO ANNULLATO

01

Marzo, 2020

16.00

UN MONDO DI ILLUSIONI

Auditorium Fausto Melotti Rovereto

EVENTO ANNULLATO

03

Marzo, 2020

20.30

HUBBARD STREET DANCE CHICAGO

Teatro Sociale Trento

EVENTO ANNULLATO

03

Marzo, 2020

21.00

IL PARADISO PROBABILMENTE di Elia Suleiman

Auditorium Fausto Melotti Rovereto

05

Marzo, 2020

20.30

Morte di un commesso viaggiatore

Teatro Sociale Trento

05

Marzo, 2020

21.30

LETTUCE

Auditorium Fausto Melotti Rovereto

06

Marzo, 2020

17.30

Foyer grande prosa - Morte di un commesso viaggiatore

Sala Proclemer teatro Sociale

Ultime news

Rimani aggiornato sulle nostre novità